Chi siamo

Chi sono i progressisti? I progressisti sono i ricercatori di una maggiore giustizia sociale, sono persone che studiano per creare un maggior equilibrio sociale fondato su una più equa redistribuzione della ricchezza prodotta e sulla meritocrazia sia professionale che tecnica. I progressisti sono persone dinamiche che analizzano i fatti in cui è evidente lo squilibrio legalizzato e propongono nuove soluzioni che riequilibra la situazione squilibrata.

Non sono i fanatici delle società perfette o i sognatori delle società ideali.

I progressisti sono ricercatori e costruttori di nuove teorie e di nuove proposte attuative in opposizione a quelle esistenti che oggettivamente rivelano ingiustizia, discriminazioni e precarietà per la grande maggioranza dei cittadini.

I progressisti sono i promotori di una società più equilibrata e di un nuovo modo di essere fondato sullimpegno personale e non sul criticare gli altri con sterili polemiche.