medioexpo

E’ una vetrina per Aziende Sponsor che si propongono e propongono l’incremento di Nozze o altri eventi  a tema Medievale.

Ma č anche uno spazio pubblicitario…

Attraverso la Medieval Card si vuole creare una rete di servizi che consentano ai suoi abbonati di usufruire di particolari agevolazioni e di Sponsor per chiunque voglia Sposarsi con la cultura …

la cultura Medievale

La Medieval Card nasce per agevolare chi vuole sponsorizzare le proprie Nozze a Tema, a Tema Medievale appunto … ma non solo.

I’Alimentazione, l’artigianato, gli usi e i costumi ,le rievocazioni, i percorsi didattici e turistici, l’etnomuseologia, la letteratura, i canti e la musica, gli spettacoli nel Medioevo … tutto questo ed ancora altro sono gli argomenti di interesse dei nostri abbonati.

Vogliamo cosě sostenere tutti coloro che condividono il nostro stesso percorso culturale, e soprattutto chi ama cosě tanto tuffarsi nel passato da rendere speciale il proprio Matrimonio.

Le Nozze possono cosě diventare un evento culturale ed un giorno realmente divertente e speciale.

Gestione del denaro pubblico

Considerato che il denaro pubblico deve servire al benessere della collettività, il P.P. propone:
STABILIRE per legge che il massimo stipendio pubblico, non dovrà essere superiore di 7/8 volte a quello minimo: perchè, se lo stato dice che un cittadino con famiglia può vivere con 20/25 mila euro lanno, perchè i dirigenti e i politici possono vivere con 150/180 mila euro lanno? (Si tratta di equilibrare una situazione squilibrata!) Sono da escludere da questa norma i contratti a termine con i manager pubblici che garantiscono un cospicuo attivo di bilancio economico e di affermazione del prodotto allinterno ed allesterno della nazione alle aziende pubbliche o con partecipazioni pubbliche che producono prodotti e servizi in concorrenza con le aziende private nazionali ed internazionali che ricollocano il personale senza licenziarlo.
Chi ha interesse a guadagnare 20/ 25 o 40/ mila e più euro al mese, che svolgesse unattività libera, con tutti i rischi che essa comporta.

MARE

Il sistema utilizzato da MARE@ per la distribuzione del servizio internet a banda larga si basa sulla tecnologia WiFi.
Le reti WiFi sono infrastrutture di grande solidità funzionale e di veloce attivazione e permettono di realizzare sistemi flessibili per la trasmissione di dati usando frequenze radio.

La rete MARE@ è stata pensata e disegnata per garantire continuità, alta qualità di servizio e sicurezza.
Il nostro progetto tecnico prevede l’impiego di apparati radio che lavorano alle frequenze di 5,4Ghz e 2,4Ghz e che trasportano via etere la banda larga da aree già servite a aree da coprire col servizio

Gli apparati a 5,4Ghz
(fig.1) conformi allo standard Hiperlan vengono utilizzati per coprire lunghe distanze essendo in grado di trasportare grosse quantità di dati in punti siti anche a 30-40 Km dall’antenna.

Gli apparati a 2,4Ghz (fig.2), invece, sono solitamente impiegati per coprire distanze minori, fino a 3-4Km, e principalmente per trasmettere il segnale direttamente all’utente finale.

La flessibilità della nostra rete ci consente anche di studiare soluzioni di collegamento end-user a 5,4Ghz laddove le condizioni ambientali rendessero non praticabile o poco soddisfacente la modalità standard a 2,4Ghz.

A dispetto della loro elevata efficenza, questi apparati hanno una modestissima potenza di emissione: 1Watt per quelli a 5Ghz e 0,1Watt per quelli a 2,4Ghz rispettivamente 1/3 ed 1/30 della potenza di emissione di un comune cellulare!

Tutti i dati che transitano sulla rete MARE@ sono protetti da robusti protocolli di criptazione che utilizzano i più sofisticati algoritmi di cifratura attualmente disponibili a garanzia di una elevatissima sicurezza contro qualsiasi tipo di intrusione fraudolenta.

lidometamare

Lo stabilimento balneare, situato in località Marina di Meta (Na), facilmente visibile allorché giunti a Punta Scutolo (passaggio obbligato per i turisti provenienti da Napoli e diretti verso la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana), ai piedi dell’incantevole scenario paesaggistico che ci si pone dinnanzi, è possibile scorgere i lidi “Metamare” e “Resegone”.La disponibilità, la cortesia e l’operosità dello staff che gestisce lo stabilimento balneare, sono dal 1986 il vero punto di forza dell’intera compagine.Particolare attenzione è tuttavia rivolta ai più piccoli. Per loro oltre ad aver predisposto un servizio di animazione, è stata riservata un area dell’arenile attrezzata con giochi ed intrattenimenti. A seguito di un protocollo di intesa siglato con il Comune di Meta, i meno abili portatori di handicap godono dell’accesso gratuito alla spiaggia ed ai servizi messi a disposizione dal lidoSpiaggia come luogo di incontro, semplicemente per rilassarsi e ricaricare lo spirito. Questo è il principio al quale da sempre ci ispiriamo.Un ampio terrazzo ombreggiato in riva al mare, consente ai propri ospiti di  vivere, anche dopo il tramonto, delle piacevoli serate al chiaro di luna, in compagnia e con il sottofondo di un po’ di buona musica.Lo stabilimento balneare, di  recente  ristrutturazione dispone di tutti i principali servizi volti a garantire un piacevole soggiorno balneare ai propri clienti.In aggiunta sono presenti un campo da beach volley, mini volley e mini soccer, un tavolo da ping pong, ed un area “baby”, attrezzata per i piccoli, nonché numerose altre attività fra le quali “spinning on the beach” ed acquagym (solo nei giorni ed agli orari stabiliti dalla Direzione).